calendly-recruiting

E se il colloquio oggi lo fissasse il candidato? Recruiting & User Experience

Condividi questo post

Trovare una app che mi permettesse di rendere più comoda e di automatizzare la fissazione dei colloqui: era un pallino che avevo da mesi. Chi mi segue da vicino nel mio progetto sa molto bene che abbiamo testato diverse alternative, ma nessuna che soddisfava pienamente le mie aspettative. Alcune app non erano gratuite, altre richiedevano un login, altre ancora non erano sufficientemente intuitive e semplici da settare né da gestire lato utente. Sono trascorse settimane, anzi mesi, dall’ultima volta che se n’era discusso, ed oggi, per caso, finalmente ho trovato esattamente quello che cercavo!!

Il mio intento è da sempre quello di rendere più pratico l’intero processo di recruiting, ho spiegato qui e qui le motivazioni di questa mia posizione, rappresentativa di un’impostazione che da sempre è stata nella mia testa, da quando ho iniziato ad occuparmi di HR.

L’uso del digitale permette di creare un flusso molto più immediato e decisivo anche in una fase importante e delicata come quella della fissazione del colloquio. Non è difficile infatti riscontrare la difficoltà dei candidati nell’essere presenti/online, rispettando un orario prefissato unicamente da me. Non mi è mai piaciuta l’idea che fossi soltanto io a decidere: mi spiego meglio.


LEGGI ANCHE: User Experience e Risorse Umane: integrare i due sistemi


Un colloquio di lavoro è un evento importantissimo: oggi come non mai, col lavoro che scarseggia, con un mercato del lavoro sempre più simile a una giungla selvaggia, appare chiaro che lasciarsi sfuggire un colloquio di lavoro solo perché impossibilitati a parteciparvi in quel preciso momento stabilito da un’altra persona, è una circostanza ingiusta, antidemocratica, iniqua. Può infatti accadere che un candidato abbia già assunto un impegno o che sia ostacolato da impegni familiari (prendo me, ad esempio, mamma di due bambine, che talvolta mi ritrovo bloccata a casa perché impegnata ad accudirle).

Allora perché non sfruttare i mezzi del digitale e della tecnologia per fissare l’impegno in accordo?

Perché non impegnarsi, con minimo sforzo e massima resa, a creare un match perfetto tra gli interessi di entrambe le parti?

Ecco come funziona: l’utente-candidato riceve una mia email dettagliata al cui interno trova un link, lo apre e viene indirizzato all’interno di un calendario interattivo, sceglie il giorno e l’orario più comodi tra quelli messi a disposizione e… tatam! Colloquio fissato e confermato istantaneamente. Google Calendar, nella versione Suite, ammette questa possibilità, ma cercavo qualcosa di ancora più immediato, più essenziale, less is more!

Questo pomeriggio, mentre guardavo un video di Raffaele Gaito sul suo canale YouTube (che ringrazio infinitamente per i suoi video e contenuti sempre di elevatissima qualità), ho trovato finalmente quello che stavo cercando da tempo! Nel suo video, Raffaele elenca una serie di tools utilissimi di questi tempi ed ecco che proprio verso la fine parla di Calendarly. Corro subito a testarlo: già dalla presentazione del video, avevo intuito che era esattamente ciò che stavo cercando! Il tempo di registrarmi, fare qualche test, fare festa via chat con il mio team e via… immediatamente a testarlo con i candidati!

Per la selezione che ho in corso, ho infatti deciso di sperimentare questo strumento immediatamente: mandando un’unica mail, con un unico link, ho permesso liberamente ai candidati di scegliere la data/l’ora per il colloquio via Skype, lasciando loro la libertà di decidere autonomamente tra i task orari indicati.

In meno di un’ora, la mia agenda colloqui era perfettamente organizzata e completata. Nessun intoppo, sistema intuitivo ben accolto dai candidati (tanto che sono subito arrivati i primi commenti positivi da parte loro).

Lo stesso sistema lo posso anche utilizzare prendere gli appuntamenti per la consulenza gratuita nella revisione del curriculum vitae, attività che svolgo occupando 5 slot al mese. Fino ad oggi usavo il sistema prenotazioni di facebook che non mi piaceva per nulla, ora ho predisposto una landing dedicata con integrato Calendarly, specifico per questa attività che permette di prendere comodamente il proprio appuntamento.

Dunque, da oggi, per le mie selezioni (e non solo), saranno i miei candidati a scegliere quando fare il colloquio. Io sono sempre a disposizione per rendere più agevole possibile l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro.


Condividi questo post

Comments are closed.